in collaborazione con

Philips
Stiro e Cura dei capi
Una vita senza pieghe

Finalmente abiti a posto in un attimo

La stiratrice verticale portatile Philips Steam & Go mi ha decisamente semplificato la vita, permettendomi di avere abiti a posto in pochi istanti, facendomi risparmiare un sacco di tempo.

Non ho mai avuto molto feeling con le faccende domestiche, in particolare tutta la questione dello “stirare” è sempre stata un peso per me. Tra preparare asse da stiro, ferri da stiro sempre terribilmente pesanti e poco maneggevoli, pile e pile di abiti accatastati uno sull’altro, il momento dedicato alla stiratura è sempre stato in cima alla lista delle attività da procrastinare il più possibile.
Fino a quando ho avuto la possibilità di provare la stiratrice verticale portatile Philips Steam & Go.

Non vi nascondo che ha completamente cambiato la mia prospettiva in merito. Innanzitutto è leggero, molto maneggevole (chi ha le mani piccole come me non può che ringraziare!) e, soprattutto, sicuro! Per chi ha poca manualità come me nelle faccende domestiche l’incidente è sempre dietro l’angolo, ma con Philips Steam & Go le possibilità di fare danni sono ridotte al minimo, anche grazie al guanto termoprotettore.

In poche mosse riesco a sistemare gli abiti appesi direttamente alla gruccia, riuscendo così a risparmiare un sacco di tempo (e spazio, dato che posso dire finalmente addio all’asse da stiro!) e ritrovarmi gli abiti perfettamente a posto la mattina, prima di iniziare la mia giornata lavorativa. La cosa più bella? Non devo più sacrificare del tempo libero per dedicarmi alla stiratura, perché con Philips Steam & Go faccio tutto in un attimo e senza dovermi organizzare in anticipo con tempi e spazi.

Last but not least, il design essenziale ed elegante fa quasi sfigurare i miei beauty tool hi-tech più d’avanguardia.

Francesca Merlo - Beauty Editor di Donnamoderna.com
Questo sito impiega cookie. Continuando la visualizzazione di questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto